fbpx
Stiamo caricando

Bestiario d’Amore Baviera

Bestiario d’Amore Baviera

con Emanuele Marchesini
accompagnamento musicale Federica Prata
testo di Janna Carioli
supervisione artistica Gabriele Marchesini

Già trascorsi dieci anni dalla scomparsa dell’attrice Angela Baviera (1 ottobre 2018) se ne propone un ricordo che non vuole essere soltanto un omaggio celebrativo, ma anche un momento vitale. Si tratta della rappresentazione rivisitata di Bestiario – Storie di amore e di coltello, pièce contemporanea di Janna Carioli (commediografa e autrice televisiva), che fu l’ultima rappresentazione offerta al pubblico dall’artista emiliana.
Si tratta di un monologo divertente in cui si susseguono una serie di personaggi, maschili e femminili, che raccontano delle loro gioie, dei loro drammi, delle loro incertezze. Il colpo di scena di ogni monologo è sempre alla fine: di volta in volta questi personaggi si rivelano essere non delle persone, come si poteva inizialmente dare per scontato, ma bensì degli animali. Nella nuova versione proposta, chiamata Bestiario d’Amore Baviera, Emanuele Marchesini, figlio dell’attrice e a sua volta giovane attore laureato in Italianistica, reciterà il testo con stacchi musicali eseguiti dal vivo alla tastiera dalla pianista e direttore d’orchestra Federica Prata. E’ lui che ha ideato e proposto questa iniziativa.
A sorpresa, però, la stessa Angela reciterà ancora qualche brano mediante la videoproiezione di riprese effettuate nel corso di alcune delle sue ultime repliche: i suoi brevi monologhi si alterneranno a quelli recitati dall’attore. Sul finale ci sarà anche un saluto agli spettatori, che lei fece al Teatro Bonci di Cesena e che rappresenta il commosso e affettuoso congedo dal suo pubblico e dai suoi contemporanei.
Una consulenza artistica al piccolo evento viene offerta, per ragioni intuibili, da Gabriele Marchesini.

 Recite: ore 19 e ore 21

Ingresso gratuito su prenotazione
Per info: emanuele_marchesini@libero.it