fbpx
Stiamo caricando

“Che fai tu, luna, in ciel?”: dialogo sulla luna, fra teatro e ricerca

“Che fai tu, luna, in ciel?”: dialogo sulla luna, fra teatro e ricerca

 

Aspettando la Notte Europea dei Ricercatori 2019 (27 settembre), il Teatro delle Moline ospita un incontro a più voci, che fa dialogare teatro e scienza. Nella loro esplorazione della città per mescolare studio e vita vissuta, contenuti scientifici ed elaborazione artistica, sempre inseguendo nessi fra i diversi modi che esistono per interpretare e comprendere la realtà, i ricercatori incontrano il teatro. E se la nuova stagione di ERT è dedicata all’azione che innesca il “nuovo”, in rapporto in particolare all’eredità del Novecento, e si apre su una foto dell’uomo sulla luna, perché non interrogarsi su uno degli eventi che ha segnato il secolo scorso mutandone il volto?
Variamente travestito, trasposto e adattato, il tema dell’allunaggio sarà l’oggetto di una conversazione stratificata, da prospettive inedite. Da un lato, vedremo questa impresa attraverso uno sguardo sull’immaginario incredibile che accompagna una simile conquista e, dall’altro, approfondiremo l'eredità di quello che, all’inizio, sembrava solo un sogno e dopo il quale non siamo più stati gli stessi. 

Con: Maria Giulia Andreatta (Università di Bologna)
Claudio Longhi (Direttore di Emilia Romagna Teatro Fondazione)
Sara Ricciardi (Istituto Nazionale di Astrofisica - OAS)

Gli interventi dei relatori saranno accompagnati da brevi letture di testi sulla luna
Legge Maria Vittoria Scarlattei

 

Ingresso libero fino a esaurimento posti

 

Foto Hunting moon by Jean-Baptiste Feldmann