Stiamo caricando

Oracoli - La Filosofia

Oracoli - La Filosofia

ospite CARLO SINI
Professore emerito di Filosofia teoretica presso l’Università Statale di Milano

letture di Diana Manea e Jacopo Trebbi
video a cura di Riccardo Frati
messa in scena a cura di Giacomo Pedini

Carlo Sini, filosofo e già docente di Filosofia Teoretica dell’Università di Milano, si è interrogato a lungo sulla natura ibrida e strumentale della cognizione umana, e sulla potenza trasformativa che l’essere umano realizza attraverso la tecnologia. Autore del fondamentale studio dal titolo L’uomo, la macchina e l’automa, nella sua lezione Sini dimostrerà come siano gli strumenti che utilizza a determinare l’umanità dell’essere umano. L’essere umano è costitutivamente un ibrido tecnologico; ogni espressione culturale è una forma di “intelligenza artificiale”, ovvero di supporto cognitivo esterno, a cominciare dallo strumento che abilita le più complesse facoltà umane: il linguaggio. L’automa è l’essere umano, insomma, e l’intelligenza artificiale è l’estrema conseguenza della tensione originariamente umana verso il proprio potenziamento, verso il trasferimento della propria volontà di potenza agli strumenti tecnologici.

Carlo Sini ha insegnato Filosofia teoretica all’Università Statale di Milano. Membro per molti anni del direttivo della Società Filosofica Italiana e dell’Institut International de Philosophie di Parigi, è attualmente socio dell’Accademia Nazionale dei Lincei, dell’Istituto Lombardo di scienze e lettere e dell’Archivio Husserl di Lovanio.
Ha tenuto corsi, seminari e conferenze negli Stati Uniti, in Canada, Argentina, Spagna, Svizzera. Ha collaborato per oltre un decennio con le pagine culturali del “Corriere della sera” e collabora tuttora con la Rai, con la Radiotelevisione svizzera, con vari settimanali e testate giornalistiche.
 Ha pubblicato una quarantina di volumi, diversi dei quali tradotti in inglese, tedesco, spagnolo, francese, catalano e persiano. Tra i più recenti: Etica della scrittura, Il Saggiatore 1992, Mimesis 2009; Transito Verità. Figure dell’enciclopedia filosofica, 6 voll, Jaca Book 2004-5; Il gioco del silenzio, Mondadori 2006; Da parte a parte. Apologia del relativo, ETS 2008; L’uomo, la macchina, l’automa, Bollati Boringhieri 2009. Dal 2012 è in corso, presso la Jaca Book, la pubblicazione delle sue Opere a cura di Florinda Cambria.

 

Scopri di più su ORACOLI