Stiamo caricando

Beatitudo

Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis

A proposito di questo spettacolo

Sono infiniti i personaggi di Borges, vengono da tutte le epoche, come a rappresentare l’intero universo. Tra questi, ce n’è uno, Funes, che vuole liberarsi della sua memoria sterminata e rinominare il mondo: il suo voler dimenticare è il nostro desiderio di poter vivere al di fuori della vita passata, futura e presente.
Tra le tante figure di Borges sentiamo  più vicine quelle più lontane dalla vita, quelle che tradiscono meglio le nostre aspettative, che non ci danno appigli per riconoscerci, ci sfumano tra le mani e si rendono imprendibili, consegnandoci un movimento, indicandoci una possibilità che sembra non appartenerci: uomini in perenne ricerca di un senso che sfugge. “Voleva sognare un uomo, sognarlo con minuziosa interezza, e imporlo alla realtà”, mi sembra il compito che si è dato la Fortezza per trent’anni: il teatro che cerca di arginare la vita che dilaga in noi senza nessun freno, il teatro che solleva solide barriere e svela in noi spazi inesplorati e segreti, impermeabili e irraggiungibili.

Armando Punzo

Dati artistici

uno spettacolo della Compagnia della Fortezza
ispirato all’opera di Jorge Luis Borges
drammaturgia e regia di Armando Punzo
musiche originali e sound design Andrea Salvadori
scena Alessandro Marzetti, Armando Punzo

costumi Emanuela Dall’Aglio

movimenti Pascale Piscina
produzione Carte Blanche e Tieffe Teatro

 

foto di Stefano Vaja

Se ti piace Beatitudo ti suggeriamo anche:

dal 13/11/2018
al 16/11/2018
Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
Il testo della Duras incentrato sul desiderio e sull'oscura potenza della sessualità in un adattamento di forte impatto
dal 22/01/2019
al 03/02/2019
Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Un figlio ritorna a casa per affrontare una situazione difficile, e il suo arrivo rimette in moto tragicomici meccanismi familiari
dal 16/02/2019
al 28/02/2019
Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Rielaborazione del mito di Menelao in chiave attuale, ma anche lucida riflessione sulla tragedia contemporanea
dal 21/03/2019
al 24/03/2019
Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
L'esordio narrativo di Pasolini portato in scena da Massimo Popolizio, con Lino Guanciale e 18 giovani interpreti

Si nota all’imbrunire

Solitudine da paese spopolato
dal 17/04/2019
al 19/04/2019
Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
Il racconto di un uomo che vive accanto all’esistenza e non più dentro la realtà