fbpx
Stiamo caricando

ANNULLATO // Il pittore burattinaio

Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon

A proposito di questo spettacolo

In scena un’allieva che ricostruisce il rito della comunicazione interrotta con il Maestro, l’artista Concetto Pozzati. La lingua di Pozzati arriva potente nella sua forma già drammatica, così come la sua voce di oratore. Tra le opere in proiezione e in scena dell’artista, l’allieva percorre i suoi straordinari ‘scritti d’artista’ come un testamento visionario che ci parla di futuro e del ruolo dell’arte oggi.

Dati artistici

ideato, diretto e interpretato da Angela Malfitano
con la partecipazione di Jimmy Villotti
letture di Giuseppe Attanasio, Maurizio Cardillo e Michelle Pratizzoli

progetto video Stefano Massari
performance scenografica Harry Baldisserra
assistenza alla regia Giuseppe Attanasio
progetto luci Alessandro Amato
organizzazione Antonella Babbone
nell’ambito di Inventario Pozzati. Per un omaggio della città di Bologna all’artista Concetto Pozzati a cura di Elena Di Gioia

Un ringraziamento a Maura e Jacopo Pozzati, alla Fondazione Casa Lyda Borelli per Artisti e Operatori dello Spettacolo ad Alberto Beltramo e a Carlo Alberto Nucci.

Durata: 65 minuti

Se ti piace ANNULLATO // Il pittore burattinaio ti suggeriamo anche:

dal 08/01/2020
al 12/01/2020
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Il nuovo spettacolo del Teatro del Pratello con minori e giovani adulti in carico ai Servizi di Giustizia Minorile
dal 18/03/2020
al 20/03/2020
Teatro delle Moline
A e B sono amici, ma il loro legame vacilla quando A partecipa a una marcia contro l’intervento militare e B invece è a favore di quella guerra

Canto per Europa

Viaggio in musica e parole alle origini dell'Occidente
dal 11/10/2019
al 13/10/2019
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
Esyo Orchestra e Paolo Rumiz: un viaggio fra musica e mito alle origini del nostro continente
20/11/2019
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
dal 09/01/2020
al 12/01/2020
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
Torna in scena il capolavoro di Pirandello, in un tempo e luogo indeterminati, tra la favola e la realtà