fbpx
Stiamo caricando

‘A Cirimonia

(L’impossibilità della verità)

Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon

A proposito di questo spettacolo

Una cerimonia, forse un compleanno. Una torta con delle candeline. Due interpreti in scena, un ricordo.

Dialoghi serrati di memorie che riaffiorano, necessarie per la celebrazione.

‘U masculu e ‘A fimmina sono pronti, hanno indossato il loro costume. Si interrogano reciprocamente con crudeltà e paura, attraversano incertezze ed entusiasmi, eccitazioni e abbattimenti, disperazioni e gioie improvvise e continuano a sentire voci, attorno a loro, voci di adulti e di bambini, minacciose o tormentate.

Ogni volta che credono finalmente di avere capito e trovato quello che cercavano, la verità rimane lì, non detta.

Enzo Vetrano e Stefano Randisi tornano sul palco dell’Arena del Sole interpretando con maestria i personaggi tormentati e atterriti, che cercano di raggiungere un limite instabile e spaventoso: quello della verità, quello che delimita ciò che è vero da ciò che non lo è.

La scrittura di Rosario Palazzolo pare calzare a pennello per questa coppia artistica, che si orienta nello stile asintattico, comico, ruvido e stimolante dello scrittore e regista siciliano.


Note:
“La scrittura di Rosario Palazzolo è ricchissima: ha cadenza e ritmo incalzanti, è disperata e comica, spietata e poetica, mai rassicurante. Ma la provocazione che parte dalla scena, non essendo fine a se stessa, spinge alla riflessione e lascia allo spettatore il compito di completare, ognuno per sé, e ognuno coi suoi tempi e strumenti, un percorso che lo spettacolo fa soltanto intravvedere a squarci, con zoomate improvvise e dispettose sfocature, dando la sensazione di
essere trasportati dentro a un sogno i cui contorni rimangono sussurrati, misteriosi, occulti.”

Enzo Vetrano e Stefano Randisi

Durata: 70 minuti

Acquista a partire da 8,50

Dati artistici

di Rosario Palazzolo
interpretazione e regia Enzo Vetrano e Stefano Randisi
scene e costumi Mela Dell’Erba
luci Max Mugnai
musiche e suono Gianluca Misiti
elettricista Antonio Rinaldi
produzione ERT / Teatro Nazionale, Teatro Biondo di Palermo, Teatro Stabile di Catania e Soc. Coop. “Le Tre Corde”, in collaborazione con la Compagnia Vetrano-Randisi

personaggi e interpreti
‘U masculu: Stefano Randisi
‘A fimmina: Enzo Vetrano

Le canzoni dello spettacolo sono cantate da Raffaella Misiti

Le voci registrate sono di Rosario Palazzolo e dei piccoli Alberto Pandolfo e Viola Palazzolo

Durante lo spettacolo viene accesa e poi spenta dagli attori una candelina.

 

Acquista a partire da 8,50
una produzione di ‘A Cirimonia • Produzione Emilia Romagna Teatro

Se ti piace ‘A Cirimonia ti suggeriamo anche:

dal 13/10/2021
al 14/10/2021
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Acquista
a partire da 11,50
dal 26/03/2022
al 27/03/2022
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
Dall’opera di Elena Ferrante L’amica geniale, uno spettacolo in tre capitoli, un agone narrativo sull’amicizia tra due donne, sullo sfondo di una città/mondo dilaniata dalle contraddizioni del passato.
Acquista
a partire da 8,50
dal 10/03/2022
al 20/03/2022
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Scritto nel 1975 da Franz Xaver Kroetz, un apologo dove le conseguenze delle nostre azioni che non si pongono domande si ripercuotono direttamente e tragicamente sul nido che si voleva proteggere.
Acquista
a partire da 8,50
dal 01/03/2022
al 03/03/2022
Altri spazi
Seguendo il tema dello sguardo e del vedere, della capacità di guardare, questo spettacolo è una biografia onirica e poetica di Pier Paolo Pasolini, attraverso le sue più celebri sceneggiature.
dal 01/12/2021
al 05/12/2021
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
La voce di Primo Levi più di ogni altra ha raccontato al mondo la verità sullo sterminio nazista. Valter Malosti porta per la prima volta in scena il romanzo, senza mediazione.
Acquista
a partire da 8,50