fbpx
Stiamo caricando

Border Line

Teatro delle Moline

A proposito di questo spettacolo

Italia, futuro prossimo. È stato costruito un muro di cemento armato lungo tutte le coste della Penisola Italiana. Nessuno può più entrare nel Paese e nessuno può uscirne. Addirittura nessuno può accedere più al mare. Sono stati costruiti tre “mari finti” nell’entroterra: uno al Nord, uno al Centro e uno, ancora in costruzione, al Sud. Una motivazione ufficiale non è mai stata data. La gente ha accettato la nuova condizione e la vita è continuata.
Una coppia, Maschio Alfa e Femmina, vive in balia del niente, unica possibilità per qualsiasi luogo limitato da un confine invalicabile. Finché l’arrivo di un estraneo sembra mettere in discussione tutto, minacciando sicurezza e certezze.
Border Line intende stimolare l’attenzione verso il fenomeno della migrazione, osservandolo in modo disincantato, esaltando l’aspetto dilagante delle tante xenofobie umane. I personaggi grotteschi si affrontano nell’assurdo contesto di una società che ha come parametro l’ottusa e spasmodica difesa della vacuità.

Dati artistici

testo e regia Rosario Mastrota
con Antonio Tintis, Giuliana Vigogna e Matilde Vigna
casting Fabrizio Pizzuto, Donatella Codonesu e Andrea Cappadona
scenografia Mariachiara Arciero
logistica Ettore Nasa
luci, video e audio Giacomo Cursi
produzione Compagnia Ragli e KIT Italia
assistente alla regia Dalila Cozzolino
con il patrocinio di Dasud e ÀP Accademia

 

foto di Eleonora Briscoe

Cantiere Moline

Se ti piace Border Line ti suggeriamo anche:

08/03/2019
Altri spazi
Nell'ambito di VIE Festival. Una lettura musicale del testo dell’inglese Kate Tempest, rapper, poetessa, scrittrice
Ingresso gratuito su prenotazione

Il seme della tempesta

Trilogia dei Giuramenti
dal 16/05/2019
al 18/05/2019
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
Il teatro Valdoca propone una trilogia basata sull'idea che la parola da sola non basti, ma debba farsi danza, canto, giuramento
dal 24/11/2018
al 25/11/2018
Teatro delle Moline
Sfida, spietatezza, sopraffazione: le parole chiave del terzo millennio. Cambiamo le regole del gioco?
dal 18/01/2019
al 19/01/2019
Teatro delle Moline
Anna Cappelli non è un'eroina, è una donna che prova, attraverso rinunce e compromessi, ad essere felice

Maleducazione transiberiana

Un lungo viaggio attraverso la sconfinata terra della pedagogia per l’infanzia
dal 14/03/2019
al 17/03/2019
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Un lungo viaggio attraverso la sconfinata terra della pedagogia per l'infanzia