fbpx
Stiamo caricando

Creazioni, pratiche e forme di vita

incontro

Altri spazi

A proposito di questo incontro

presso DAMSLab | La Soffitta
anche in live streaming sulle pagine Facebook di DAMSLab, ERT e Atlas of Transitions Italia

Incontro con Lola Arias in dialogo con Piersandra Di Matteo
Introduce Gerardo Guccini

Il lavoro di Lola Arias coltiva l’urgenza per un teatro capace di trasformare la realtà. La sua pratica documentale porta a emersione, attraverso una drammaturgia sorvegliata, contraddizioni e zone di opacità del nostro tempo, scavando nei margini tra realtà e finzione. In dialogo con la dramaturg Piersandra Di Matteo, Arias ripercorre le traiettorie artistiche e le metodologie di ricerca che fondano il suo universo scenico, attraversando nel dettaglio la genesi del processo creativo che ha condotto allo spettacolo Lingua Madre.

in collaborazione con DAMSLab | La Soffitta, Università di Bologna
https://site.unibo.it/damslab/it


Lola Arias (Argentina, 1976) è scrittrice e regista teatrale e cinematografica. Artista poliedrica la cui opera coinvolge persone di diversa estrazione e provenienza (veterani di guerra, ex comunisti, bambini migranti ecc.) in progetti teatrali, cinematografici, letterari, musicali e di arti visive, Arias gioca sulla sovrapposizione di realtà e finzione. Oltre ad aver ricevuto prestigiosi riconoscimenti, i suoi lavori sono ospitati in numerosi festival internazionali tra i quali il Lift Festival di Londra, Under the Radar di New York, il Festival di Avignone, il Theater Spektakel a Zurigo, il Wiener Festwochen, il Festival Theaterformen di Brunswick/Hannover, Spielart Festival di Monaco, Berlinale e presso alcuni dei più importanti teatri del mondo tra cui Théâtre de la Ville di Parigi, REDCAT di Los Angeles, Walker Art Centre a Minneapolis, Parque de a Memoria di Buenos Aires, Museum of Contemporary Art di Chicago e il Royal Court Theatre di Londra.
https://lolaarias.com/

Piersandra di Matteo è studiosa, dramaturg e curatrice nel campo delle arti performative. Svolge attività di ricerca presso Università Iuav di Venezia ed è curatrice artistica di Atlas of Transitions Biennale (2018-2020), per Emilia Romagna Teatro Fondazione. Per gli esiti scientifici delle sue ricerche è stata invitata a tenere conferenze e seminari in importanti centri di ricerca, tra gli altri: The School of Creative Media/Hong Kong; La Salle College of the Arts/Singapore; Shanghai Theatre Academy; SNDO/Amsterdam; Università La Sapienza/Roma; Columbia Univesity/NYC; Penn University/Filadelfia, MITsp/San Paolo. Nell’autunno 2017 è invitata come visiting scholar al MESTC/The City University of New York. Da anni è la più stretta collaboratrice teorica di Romeo Castellucci, con il quale lavora nei maggiori teatri e festival internazionali. Attualmente collabora in qualità di dramaturg con la regista Lola Arias e l’artista Tania Bruguera. Dal 2021 è la direttrice artistica del Festival Short Theatre.

Prenota

Dati artistici

Incontro con Lola Arias
in dialogo con Piersandra Di Matteo
Introduce Gerardo Guccini
Prenota

Se ti piace Creazioni, pratiche e forme di vita ti suggeriamo anche:

dal 05/10/2021
al 14/10/2021
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
03/10/2021
Altri spazi
Cinema Lumière - Cineteca di Bologna // ore 20.00
dal 08/10/2021
al 11/10/2021
Altri spazi
Centro di Ricerca Musicale – Teatro San Leonardo // 8 - 11 ottobre
14/10/2021
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis