fbpx
Stiamo caricando

La frontiera oggi

A proposito di questo evento

La frontiera di Alessandro Leogrande letta da giovanissime e giovanissimi: le parole dello scrittore scomparso prematuramente tornano a vivere nel chiostro del teatro, accompagnate dalle testimonianze della giornalista di Internazionale Annalisa Camilli.

La frontiera raccoglie storie, interviste, incontri e fatti drammatici di cronaca reale, di navi che affondano, di persone che scappano da dittature anche a costo di mettere a repentaglio la propria esistenza. Difficile dimenticare l’operazione Mare nostrum, l’organizzazione criminale Alba Dorata, le condizioni di detenzione all’interno dei Cie italiani.

Con grande abilità narrativa, lo scrittore Leogrande riesce a farci addentrare nelle questioni complesse di un potere politico schiacciante e annientante, nella sofferenza dei vissuti delle persone incontrate, ma anche nella cieca indifferenza che ogni giorno ci calpesta.

In occasione della Giornata mondiale del Rifugiato

a seguire

sonorizzazione a cura di Neu Radio

 

“Finanziato dall’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020”

Prenota ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Dati artistici

di Alessandro Leogrande (Feltrinelli, 2017)
letto da studentesse e studenti di Bologna
con la Compagnia permanente di ERT
a cura di Michele Dell'Utri
introduce Annalisa Camilli

serata dedicata a La frontiera di Alessandro Leogrande

Punto libri in vendita libri Modo Infoshop

Prenota ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria