Stiamo caricando
ROBERTA GIALLO

NOVECENTO

REVIVAL UBERPOP

Piazza San Francesco

La cantautrice e artista multidisciplinare Roberta Giallo ripercorre il ‘900, proponendo alcuni suoi brani ad esso ispirati e rivisitando in chiave “Uberpop” alcune fra le canzoni e arie più iconiche del secolo precedente, selezionate dal repertorio italiano e internazionale. Lo spettacolo è un singolare e personalissimo revival acustico-elettronico a ritroso, dove la contaminazione tra generi musicali invita al dialogo tra linguaggi diversi ed epoche vicine e lontane: cosa resta, cosa è importante ricordare? Da Puccini a Piaf, da  Lou Reed a De André e Dalla, Da Cindy Lauper e Radiohead, il viaggio è accompagnato dalle proiezioni di alcune opere grafiche realizzate dall’artista, accompagnata sul palco dai musicisti Enrico Dolcetto e Pietro Posani.

Artista multidisciplinare, Roberta Giallo è cantautrice, scrittrice, attrice e performer teatrale: ha fatto della contaminazione il suo tratto distintivo, portando i suoi progetti in tutto il mondo.
Debutta aprendo il concerto di Sting, Mauro Malavasi la presenta a Lucio Dalla e insieme lavorano al disco «L’Oscurità di Guillaume», miglior disco dell’anno per All Music Italia.
Nel 2016 debutta con successo ad Hong Kong con «Trip of a dreaming soul», in uno Youth Square I-Theatre sold out, sue regia, sceneggiatura, performance, scenografie digitali.
Nel 2018/19 con «Astronave Gialla World Tour» torna a Hong Kong, poi raggiunge Mosca, Kiev, Istanbul, Los Angeles, Ho Chi Min, Singapore, Montecarlo, Porto, Oslo e rappresenta la musica italiana nel mondo al Festival della musica Europea «Make Music HK». Si esibisce nei principali teatri e spazi di pregio in Italia e all’estero (MAXXI; Rep Idee Roma/ Genova/Bologna; Teatro Comunale di Bologna; Festival dei Due Mondi Spoleto; Teatro de Variétés Montecarlo; Y- Theater Hong Kong etc.).
Porta in scena spettacoli con Federico Rampini, Ernesto Assante, Gino Castaldo, Valentino Corvino, Gnu Quartet; come solista collabora con importanti Orchestre (Teatro Massimo di Palermo, Foi Bruno Bartoletti, Filarmonica Italiana, Orchestra dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, Metropolitana di Bari).
Tra i numerosi riconoscimenti: Premio dei Premi MEI, Premio Bindi, Premio Un Certain Regard Musicultura, Premio Letterario Inedito – Torino, Targa Kora Premio Lauzi. Nel 2021 pubblica il romanzo«Web Love Story », esposto al Salonte del Libro (TO) ripercorre le vicende che hanno ispirato il suo primo disco.
Nel 2020 pubblica il disco «Vicina Vicina», nel 2021 “Canzoni Da Museo”, progetto multidisciplinare, in cui musica le liriche dei poeti Roberto Roversi, Giovanni Gastel, Davide Rondoni.
Per il film «Il Conte Magico», ottiene la menzione «miglior attrice protagonista» al Symbolic Art Film Festival di San Pietroburgo. Lavora inoltre alla realizzazione di diverse colonne sonore, tra cui il Cuore Grande Delle Ragazze di Pupi Avati.

Durata: 1 H e 30 senza intervallo

Prenota (INGRESSO GRATUITO)

Dati artistici

Roberta Giallo: autrice, compositrice, voce e pianoforte

Enrico Dolcetto: contrabbasso, elettronica, pianoforte  

Agostino Raimo: Chitarra elettrica/acustica

Prenota (INGRESSO GRATUITO)

Se ti piace NOVECENTO ti suggeriamo anche:

Miss Show Business – Judy Garland oltre l’arcobaleno
DECAMEROCK
Piazza San Francesco

DECAMEROCK

MUSICA DALL’INSOLITO
Piazza San Francesco

MUSICA DALL’INSOLITO

ROCCO PAPIA / ORQUESTA REUSóNICA
+++MODO MINORE+++ VA IN SCENA ALL’ARENA DEL SOLE
‘Scelgo le mie parole con cura’ MURUBUTU in dialogo con Francesco Locane