fbpx
Stiamo caricando

Rokia Bamba | Say it Loud: A New Orgasmic Paradigm

masterclass + radio streaming

Altri spazi

A proposito di questa masterclass

5 dicembre // 10:00-13:00 // MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna  |  Nuovo Forno del Pane
parte della masterclass verrà trasmessa in radio streaming sulle frequenze di NEU Radio

a chi è rivolta: radio producer, sound artist e dj, musicisti e persone interessate al mezzo radiofonico selezionate attraverso una call.

La masterclass si svolge in lingua inglese

Cosa hai voglia di dire, gridare, sussurrare, ululare. Quali testi, suoni, musica o rumori hai voglia di farci sentire, quando pensi a queste parole: colonizzazione, alterità, identità, reclusione, categoria, malinconia, riconoscimento,  visibilità…(RB)

Rokia Bamba, sound artist, dj e conduttrice radiofonica, conduce una masterclass dedicata alla produzione radiofonica e al djing. A New Orgasmic Paradigm è un invito a riflettere sul suono come strumento per creare nuove narrazioni e disvelare memorie sommerse. Passando in rassegna le diverse tecniche di mixaggio (beat-matching, looping, cueing) e analizzando le diverse fonti sonore, il workshop si concentrerà sull’assemblaggio di suoni d’archivio, field recordings, beats provenienti da diversi generi musicali, acapellas, etc. I partecipanti potranno apprendere come selezionare i materiali audio/musicali in chiave tematica per costruire il proprio universo sonoro.

COME PARTECIPARE
invia il tuo CV o una lettera motivazionale all’indirizzo >> info@atlasoftransitions.eu

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre il 24 Novembre

I candidati selezionati riceveranno una comunicazione di notifica entro il 28 Novembre.

Ai partecipanti verrà chiesto di utilizzare uno smartphone con cui registrare suoni e voce, di preparare un testo da leggere o recitare, di scegliere una storia da raccontare e pensare a una testimonianza da condividere.

La masterclass, che si svolge in lingua inglese/francese, è gratuita. 
Posti limitati

in collaborazione con Neu Radio nell’ambito del progetto Nuovo Forno del Pane e Atlantico Festival
assistente Federico de Felice

Dati artistici

Rokia Bamba
sound artist, dj, conduttrice radiofonica, educatrice e attivista afrodiscendente, è membro del collettivo Troubled Archives. Le sue composizioni, influenzate dalla pratica del djing, mescolano suoni d’archivio, registrazioni vocali, frammenti musicali e field recordigns. Produttrice radiofonica dall’età di 12 anni, si afferma come autrice del programma Sous l’Arbre à Palabres (1989) e co-fonda Full Mix (1992) per Radio Campus Bruxelles, uno dei primi radioshow hip-hop, R&B e funk. In qualità di dj, è attiva nei luoghi ed eventi contro-culturali della diaspora africana francofona, tra i quali Globalicious (Bruxelles), La Colonie (Parigi), Afropunk (Parigi) e Massimadi (Montréal). Partecipa al lavoro collettivo With Unveiled Face (2015) per l’Universität Hamburg Institut für Ethnologie, all’evento di poesia sonora Ceci n’est pas un poème II (Bozar 2016), all’Orchestre Populaire de Bruxelles all’Ancienne Belgique (2017). Con il collettivo Troubled Archives collabora all’installazione sulla fotografia antropometrica di fine Ottocento NOISY IMAGES (2020), parte della mostra Artist Meets Archive al Rautenstrauch Joest Museum di Colonia; partecipa a Tutto passa tranne il passato/Everything Passes Except the Past della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino; cura il finissage della mostra Musa Nuit di Minia Biabiany a La Verrière della Fondation Hermès (2020).