fbpx
Stiamo caricando

Umberto Eco Lectures

La scrittura smarginata

Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis

A proposito di questo spettacolo

L’attrice Manuela Mandracchia interpreta Elena Ferrante: tre speciali lezioni per immergersi negli inediti testi dell’autrice.
Tre lezioni, in tre differenti giorni, che affrontano diversi temi, per ascoltare questa figura amatissima della scena culturale contemporanea. 

Con L’amica geniale ci ha condotto a comprendere cosa fosse la smarginatura, a conoscere Napoli e la difficile vita nei rioni, la vera storia di un forte legame di amicizia che va oltre ogni definizione. Con La scrittura smarginata invece ci porterà ad addentraci in nuove tematiche, pratiche di scrittura e personaggi a lei cari suddivisi in tre giorni differenti.

17 novembre
La prima lezione (La pena e la penna) ci parla delle modalità di scrittura da cui originano i romanzi di Elena Ferrante e delle loro dinamiche: una modalità “acquiescente”, ordinata, educata a stare entro i margini, e una “impetuosa”, impulsiva e “strafottente”, che vive dentro la prima.

18 novembre
La seconda lezione (Acquamarina) mostra come questi due tipi di scrittura, la “scrittura diligente” e la “scrittura smarginata”, e le loro dinamiche abbiano portato alle scelte stilistiche ed estetiche (“finto realismo”, “uso della prima persona”) che stanno alla base dei suoi primi tre libri.

19 novembre
La terza lezione (Storie, io) illustra il dialogo che ogni testo intrattiene necessariamente con altri testi.

Gli appuntamenti sono realizzati dal Centro Internazionale di Studi Umanistici “Umberto Eco” dell’Università di Bologna e da ERT / Teatro Nazionale, in collaborazione con Edizioni E/O.

Nello stesso giorno del debutto, il 17 novembre, esce nelle librerie italiane il volume I margini e il dettato (Edizioni E/O), che raccoglie quattro testi di Elena Ferrante sulla altrui e sulla propria “avventura dello scrivere”.

prima assoluta

nell’ambito del Patto per la Lettura Bologna
con il patrocinio de il Centro per il libro e la lettura


Info:
ingresso gratuito. Prenotazione a eventibologna@arenadelsole.it

Gli appuntamenti verranno trasmessi anche in diretta streaming sui profili Facebook di ERT, Teatro Arena del Sole, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna ed Edizioni E/O e su YouTube di ERT e Unibo

Prenota ingresso gratuito

Dati artistici

di Elena Ferrante
con Manuela Mandracchia nel ruolo di Elena Ferrante
produzione Centro Internazionale di Studi Umanistici “Umberto Eco” dell’Università di Bologna, ERT / Teatro Nazionale
in collaborazione con Edizioni E/O

si ringrazia Italo Marseglia per gli abiti indossati da Manuela Mandracchia

regia video per la diretta streaming Teo Rinaldi

Prenota ingresso gratuito
una produzione di Umberto Eco Lectures • Produzione Emilia Romagna Teatro

Se ti piace Umberto Eco Lectures ti suggeriamo anche:

dal 15/02/2022
al 16/02/2022
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Tiresia è il veggente che conosce ciò che si dovrebbe fare. I suoi occhi possono leggere il futuro, vive in mezzo alle piccole cose. In scena, un corpo solo, per un rito in cui i versi si fanno carne ed ossa.
Acquista
a partire da 8,50
dal 04/01/2022
al 09/01/2022
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Memorie di Mani è un divertissement, scandito in cinque momenti. Tutto prende avvio dalla fiaba dei Grimm. Lo spettacolo conclude la trilogia di Paolo Billi, realizzata dal Teatro del Pratello con protagonisti i minori seguiti dai Servizi della Giustizia Minorile.
Acquista
a partire da 8,50
dal 14/12/2021
al 16/12/2021
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
Chiara Guidi ha scelto tre fiabe dell’antica tradizione giapponese e le ha inserite in una rappresentazione che vede i bambini partecipare in prima persona.
Acquista
a partire da 6,50
dal 10/05/2022
al 22/05/2022
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Una Kassandra iper-contemporanea: una donna “in transito”, senza identità fissa, né indirizzo, né paese. Una clandestina che vende le sigarette e il suo corpo e si perde nelle parole di una lingua “di sopravvivenza”.
Acquista
a partire da 8,50
dal 04/03/2022
al 06/03/2022
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
Ascanio Celestini ci guida in un ipotetico Museo Pasolini, attraverso le testimonianze di uno storico, uno psicanalista, uno scrittore, un lettore, un criminologo, un testimone che l’ha conosciuto.
Acquista
a partire da 8,50