fbpx
Stiamo caricando

ANNULLATO // Vogliamo tutto!

Teatro delle Moline

A proposito di questo spettacolo

“L’immaginazione al potere!”, “Non è che un inizio!”, “La bellezza è per strada!”, “Diamo l’assalto al cielo!”, “Prendete i vostri desideri per realtà!”. Questi sono alcuni degli slogan che hanno invaso le strade delle città studentesche nel Sessantotto.
Un fenomeno incendiario che in diversi paesi e con modalità differenti ha provocato rivoluzioni in tutti gli ambiti della società e che viene da ErosAntEros ripercorso all’interno di un flusso di testo interpretato da una sola figura in scena. È una giovane militante in abiti contemporanei che si trova nella situazione paradossale di voler trasmettere lo slancio e la dimensione collettiva delle lotte in completa solitudine, utilizzando le parole di ieri come fossero quelle di oggi, contrappuntata da un montaggio video in cui le immagini d’archivio si mescolano a quelle odierne per far emergere rotture e analogie. Per farlo abbiamo raccolto le testimonianze dei protagonisti del ‘68 e intervistato i giovani attivi nei movimenti di oggi. Le voci dei militanti contemporanei, assieme alle canzoni di lotta del passato e del presente, concorrono alla creazione di un paesaggio sonoro che trae ispirazione dalle composizioni per voce e nastro di Luigi Nono.

consigliato da 14 anni
Durata 1 ora

Nell’ambito della celebrazione dei 10 anni di ErosAnteros a cura de La Soffitta in collaborazione con ERT Fondazione

Dati artistici

ideazione e spazio Davide Sacco e Agata Tomsic / ErosAntEros
drammaturgia Agata Tomsic
regia e music design Davide Sacco
con Agata Tomsic
produzione TPE – Teatro Piemonte Europa, Polo del ‘900, ErosAntEros

in residenza presso Masque Teatro, Santarcangelo dei Teatri e Ravenna Teatro
con il sostegno di Comune di Ravenna e Regione Emilia-Romagna

Se ti piace ANNULLATO // Vogliamo tutto! ti suggeriamo anche:

dal 23/01/2020
al 25/01/2020
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Saverio La Ruina porta in scena l’incontro sorprendente tra un occidentale cristiano e un migrante musulmano

Sembra ma non soffro

2° episodio della Trilogia dell’inesistente_esercizi di condizione umana
dal 17/12/2019
al 20/12/2019
Teatro delle Moline
Esiste un dolore “reale”? Come facciamo a testimoniarlo? C’è solo un canale che, forse, è in grado di farlo: il comico
dal 17/12/2019
al 22/12/2019
Teatro Arena del Sole
Sala Thierry Salmon
Una grande lezione sulle conseguenze tragiche dell'estremismo conservatore, raccontata dal premio Nobel Elias Canetti
dal 27/03/2020
al 29/03/2020
Teatro delle Moline
Che cosa c’è di vero nelle nostre vite o in una storia d’amore? Questo si chiede – e ci chiede – The Yalta Game
dal 22/02/2020
al 23/02/2020
Teatro Arena del Sole
Sala Leo de Berardinis
Nell'ambito di VIE Festival. Uno spettacolo diretto da Pascal Rambert che racconta un'Europa, splendida e terribile, nei trenta anni tra le due guerre mondiali.