Stiamo caricando

S. Rituale

Teatro delle Moline

A proposito di questo spettacolo

“Quanto mi piace, adorata indolente, / del tuo corpo così bello / vedere come tessuto cangiante / luccicare la pelle!”

Sara Sguotti, coreografa vincitrice di DNAppunti Coreografici 2017, ispirandosi alla poesia Il serpente che danza di Charles Baudelaire e a opere di Louise Bourgeois, Tracy Enim e Ren Hang, realizza un autoritratto del piacere plasmando il suo corpo come una materia palpitante, incandescente, animale.

Sara Sguotti, vincitrice di DNAppunti Coreografici 2017, ha collaborato con la compagnia Virgilio Sieni negli spettacoli Sonate BachEsercizi di PrimaveraDolce VitaLa MerLa Sagra della Primavera. Nel 2015 ha iniziato a collaborare con la compagnia Anton Lachky. Nel 2016 ha creato il collettivo Sa.Ni con Nicola Simone Cisternino. Con S., in una versione embrionale, ha vinto il festival Cortoindanza 2016 di Cagliari.

Durata: 53 minuti

intero €10
ridotto € 7 (GB CARD/SOCIO COOP/ARCIGAY-LESBICHE BOLOGNA); € 5 euro (STUDENTI UNIBO)

Prevendita biglietti on-line

Dati artistici

ideazione Sara Sguotti
interpreti Sara Sguotti e Gianluca Sguotti
consulenza musicale Federico Costanza, Simon Tierre
luci Simone Fini