Stiamo caricando
Il RUGGIERO

+++ANNULLATO LO SPETTACOLO DEDICATO A ELIAS E MATHILDE CANETTI+++

Piazza San Francesco

Una narrazione teatrale che illumina la presenza della figura materna nella vita ebraica intrecciandosi alla storia del forte legame di uno scrittore intenso e analitico come Elias Canetti con la memoria della madre, Mathilde Arditti, di famiglia ebraica di origine livornese. Un percorso che ci porta dai primi anni di vita dello scrittore, nato nel 1905, vissuti sulle sponde del Danubio nella città bulgara di Ruse dalla straordinaria multiculturalità, alle successive residenze europee, da Manchester a Zurigo, da Vienna a Francoforte e a Parigi. Un’immersione nella “vastità della parola mamma”, che ci dà la visione di un mondo ebraico variegato e complesso, ricco di scenari culturali e artistici e di personaggi indimenticabili, di musiche affascinanti e travolgenti, che passa attraverso la figura di una madre, centrale nella formazione culturale del figlio, proprio a partire dalla scelta letteraria del tedesco come «lingua d’amore». Una storia che si intreccia nella “vastità” di altre madri e delle loro storie e ai loro cliché nell’umorismo ebraico, dalla Bibbia ai giorni nostri.

Allora non sapevo ancora cosa è la “vastità”, eppure lo “intuivo”: il poter contenere in sé moltissime cose, anche tra loro contraddittorie, sapere che tutto ciò che sembra inconciliabile sussiste tuttavia in un suo ambito, e questo sentirlo senza perdersi nella paura, e anzi sapendo che bisogna chiamarlo col suo nome e meditarci sopra: ecco la cosa che proprio da mia madre hoimparato, ed è la vera gloria della natura umana
(Elias Canetti, da La lingua salvata)

Emanuela Marcante e Daniele Tonini con la struttura di ricerca e performativa Il Ruggiero producono progetti e spettacoli tra letteratura, musica, arti visive toccando vari culture e linguaggi e ampi temi letterari e musicali, con recenti progetti video e performativi come Freud e i suoi scrittori, Zweig, Schnitzler, Svevo, Kafka, il Calendario Canetti, con eventi durante tutto l’anno canettiano 2019 o il progetto di spettacoli e video Incontrare Beethoven.
Per le celebrazioni dantesche del 2021 oltre a Terzine sull’amore / Terzinen über die Liebe e con L’Inferno di Auschwitz, due momenti dedicati al rapporto di Brecht e Peter Weiss con Dante, hanno presentato Dante e le vie degli ebrei, uno spettacolo dedicato al rapporto della cultura ebraica con l’opera dantesca, e Ancora, Ancora!, dedicato all’intenso rapporto tra D’Annunzio ed Eleonora Duse sullo sfondo del dramma dannunziano Francesca da Rimini. Recentemente. Hanno curato percorsi cinematografici e affrontato attuali temi ambientali con il progetto Cosa diventeremo / Was wird aus uns? e realizzato I paesaggi di Mazzini. L’arte, il teatro, il pensiero, l’azione per le celebrazioni 2022.

Note

Siamo spiacenti di comunicare che lo spettacolo DEDICATO A ELIAS E MATHILDE CANETTI: LA VASTITÀ DELLA PAROLA MAMMA della compagnia Il Ruggiero, previsto per  venerdì 15 luglio in piazza San Francesco, è stato annullato.

La rassegna San Francesco estate – musica e teatro in piazza continuerà la sua programmazione regolarmente sabato 16 luglio con 𝗚𝗜𝗣𝗦𝗬 𝗟𝗔𝗗𝗬 𝟭𝟲𝟰𝟲 di Ateliersi e domenica 17 luglio con 𝗙𝗲𝗱𝗲𝗿𝗶𝗰𝗼 𝗦𝗮𝗰𝗰𝗵𝗶 𝗿𝗮𝗰𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮 𝗦𝗢𝗠𝗔𝗟𝗜 𝗗𝗜𝗦𝗖𝗢 𝗙𝗘𝗩𝗘𝗥.

Dati artistici

MEB – Museo ebraico di Bologna / Il Ruggiero
in collaborazione con Goethe Zentrum Bologna

uno spettacolo de Il RUGGIERO
di e con
Emanuela Marcante | voce recitante, pianoforte
Daniele Tonini |
canto, flauto voce recitante
testi da
La lingua salvata, Il frutto del fuoco, Massa e potere di Elias Canetti
Lettera a mia madre di Albert Cohen
Lettere di Marcel Proust
Le memorie di Georges Kien di Antonello Lombardi
testi originali di Emanuela Marcante
Musiche popolari della tradizione sefardita e ashkenazita e di Ferruccio Busoni, Gustav Mahler, Hanns Eisler, Erwin Schulhoff, Arnold Schönberg, Leonard Cohen

Se ti piace +++ANNULLATO LO SPETTACOLO DEDICATO A ELIAS E MATHILDE CANETTI+++ ti suggeriamo anche:

+++ANNULLATO LO SPETTACOLO DEDICATO A ELIAS E MATHILDE CANETTI+++
MUSICA DALL’INSOLITO
Piazza San Francesco

MUSICA DALL’INSOLITO

ROCCO PAPIA / ORQUESTA REUSóNICA
PAOLO PROSPERINI TRIO +++VARIATO+++
NOVECENTO
Piazza San Francesco

NOVECENTO

ROBERTA GIALLO
Gipsy Lady 1646
Piazza San Francesco

Gipsy Lady 1646

ATELIERSI